Prestiti personali: le garanzie

Hai la necessità di richiedere un prestito personale, ma non sai se ti verrà approvato o meno? Scopri le garanzie da esibire per ottenerlo con successo.

  • Fonte di reddito

Essendo in genere i prestiti personali, finanziamenti non finalizzati, erogati senza alcuna forma di intermediazione, banche e società finanziarie per erogarli richiedono garanzie specifiche ai clienti, come una fonte di reddito costante e continuativa. Una misura adottata al fine di limitare al minimo i rischi di insolvenza.

Nella maggior parte dei casi si fa riferimento ad una regolare busta paga o una pensione, visto che con questo tipo di fonti di reddito, la società o l’istituto di credito che eroga il prestito avrà la certezza di recuperare il proprio denaro, tuttavia, in molti casi anche liberi professionisti, lavoratori autonomi ed imprenditori hanno la possibilità di richiedere un finanziamento personale documentando le proprie entrate.

  • Anzianità lavorativa

Quando l’importo richiesto in prestito è piuttosto elevato, per far sì che la domanda venga in porto è necessario disporre di una buona anzianità lavorativa (almeno 7-8 anni).

  • Fideiussione – Garante

Nel caso di mancanza di questo requisito, è possibile ripiegare su una fideiussione. Attraverso quest’ultima, l’ente che eroga il finanziamento richiede la presenza di un garante, una terza persona che va ad accollarsi il debito in caso di mancato saldo di quest’ultimo. Alternative?

Firma di un coobligato che finisce per condividere gli obblighi del finanziamento richiesto.

  • Cambializzazione delle rate

Una garanzia che permette a chi eroga il denaro di riscuotere il dovuto convertendo in denaro i beni (mobili ed immobili) pignorati al debitore inadempiente.

  • Polizza sul credito

Sempre più spesso banche e società finanziarie richiedono la stipula di una polizza assicurativa contro rischi quali invalidità permanente o temporanea, morte e perdita dell’impiego. Una forma di garanzia che diviene vincolante quando il soggetto in questione ha un lavoro precario o è in là con gli anni.

Approfondimenti sul sito http://finanziamentionline-info.com/

Condividi!Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *